Home » News » Bando Imprendigiovani

Bando Imprendigiovani

E' stato pubblicato sul BURC n° 22 - parte III del 01 giugno 2012 l'Avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di nuove iniziative imprenditoriali promosse da Nuovi Giovani Imprenditori.

E' stato pubblicato sul BURC n° 22 - parte III del 01 giugno 2012 l'Avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di nuove iniziative imprenditoriali promosse da Nuovi Giovani Imprenditori. Linea d’intervento 7.1.4.3  Promozione dell’imprenditorialità giovanile – Asse VII- Sistemi Produttivi -POR FESR 2007-2013 che prevede una dotazione finanziaria di 20.000.000 di euro.

Il bando prevede un finanziamento per le nuove iniziative imprenditoriali promosse da Nuovi Giovani Imprenditori composte da un piano investimenti produttivi e un piano Integrato di servizi reali.

L’intensità degli aiuti è cospicua con contributi in conto capitale la cui intensità massima è pari al 70% della spesa ritenuta ammissibile per il Piano di Investimenti Produttivi e  al 50% per il Piano Integrato dei Servizi reali.

L’ importo massimo di finanziamento per ogni singolo programma di investimento è di € 200.000,00, (duecentomila) su un periodo di tre anni. Ai fini dell’ammissibilità, gli investimenti per i Piani di Sviluppo Aziendali devono avere una spesa ammissibile non inferiore a 30.000 euro e non superiore a 500.000 euro.

I beneficiari sono imprese giovanili di nuova costituzione in cui titolare/i abbia un’età compresa tra i 18 e i 40 anni compiuti. In caso di società i predetti requisiti devono essere posseduti dai soci in maggioranza sia numerica che di capitale/quote nonché da chi detiene le cariche amministrative. Possono presentare domanda anche le imprese e le ditte costituite nei 12 mesi anteriori al termine ultimo di presentazione della domanda purchè non risultanti operative, non avendo comunicato l’inizio dell’attività né effettuato operazioni commerciali.

Gli interventi ammissibili sono:

a)      Piano Investimenti produttivi- Realizzazione di nuove unità produttive

b)      Piano Integrato servizi reali- uno o più servizi coerenti fra loro relativi alle seguenti aree di attività:

-          Strategia General Management

-          Marketing

-          Produzione e supplì chain

-          Innovazione

-          Organizzazione e risorse umane

-          Finanza d’impresa

 

Le spese ammissibili sono:

A) Per il Piano Investimenti Produttivi:

  1. progettazioni ingegneristiche, direzione lavori, studi fattibilità, oneri concessioni edilizie, etc;
  2. opere murarie e strutturali di adeguamento, ristrutturazione o costruzione nel limite del 35% dell’investimento ammissibile del Piano di Investimenti Produttivi;
  3. macchinari, impianti ed attrezzature varie connesse alla tipologia dell’intervento; mezzi mobili strettamente necessari al ciclo produttivo o per il trasporto in conservazione condizionata dei prodotti;
  4. Suolo aziendale e sue sistemazioni nel limite del 10% dell’investimento complessivo ammissibile;

 

B) Per il Piano Servizi Reali:

  1. consulenze specialistiche;
  2. certificazioni e/o attestazioni di conformità;
  3. servizi relativi all’internazionalizzazione nel caso di spese sostenute per la prima partecipazione a fiera o mostra;

 

I programmi di investimento dovranno essere completati entro 24 mesi dalla data di avvio dei lavori. Il programma di spesa dovrà essere avviato entro 4 mesi dalla data di di sottoscrizione dell’Atto di adesione ed Obbligo. La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al 30.07.2012.

Per Informazioni clicca qui